Cappelletti in brodo

INGREDIENTI PER 3 PERSONE:

250g Cappelletti

Parmigiano Reggiano qb

Per il brodo (in mancanza di tempo si può utilizzare il brodo in dado):

300g di vitellone magro

1/2 gallina

1 Costa di sedano

1 Carota

1 Cipolla

1 Pomodoro

Sale qb

Iniziando dal volatile, pulirlo e lavarlo bene in acqua corrente, togliere tutto il grasso. Porre le carni con sedano, carota, cipolla e pomodoro puliti e lavati in una pentola capiente. Aggiungere una quantità di acqua quattro volte superiore allo spazio occupato dalla carne e una presa di sale.
Dopo averlo schiumato coprire la pentola lasciando uno sfiato. Se necessario si può aggiungere acqua in qualunque momento. Le carni sono cotte quando si infilano con la forchetta, per il vitellone e la gallina il tempo è di circa due ore e mezza, per il cappone un’ora e mezza circa.
Quando il brodo è pronto, filtrarlo, fare riprendere il bollore, poi spegnere e lasciare intiepidire. Togliere il grasso emerso.
Preparare un’altra pentola piena di acqua poco salata dove cuoceranno i Cappelletti Casalinghi. Al termine della cottura, scolarli lasciandoli riposare nel brodo un paio di minuti e servirli con il parmigiano a parte.